MusicRaiser.com: raccolta fondi per progetti musicali

Pubblicato: marzo 9, 2014 da Alessandro Saitta in Sapevate che...
Tag:, , ,

music_raiser__6156

Da poco meno di 2 anni in Italia è nato un sito che offre un servizio davvero interessante soprattutto per gli artisti emergenti: musicraiser.com

Il sito permette di creare delle raccolte fondi per finanziare progetti come album, ep, videoclip, tour o qualsiasi altro progetto da proporre al pubblico. Supponiamo che abbiate una band che suona pezzi inediti con diverse serate all’attivo, un piccolo pubblico che vi segue nelle varie date e siate interessati ad inciderli per poter far conoscere la vostra musica ad un pubblico più ampio: attraverso MusicRaiser e i vostri “sostenitori” potreste finanziare tutto o parte del vostro progetto.

Come funziona? E’ molto semplice: per prima cosa bisogna decidere quale sarà il traguardo economico che si vuole raggiungere e fissare la data entro cui deve essere portato a termine. Supponiamo 1000 euro nel giro di un mese.
A questo punto perché i vostri sostenitori finanzino il progetto dovrete spiegare come utilizzerete i fondi raccolti, pubblicizzare bene la vostra impresa e, cosa molto importante, pensare a diversi prodotti da offrire in cambio del loro sostegno economico. Ad esempio se i fan contribuiscono al progetto con 5€ la band invia per email le tracce digitali dell’album, con 10€ l’album fisico, con 20 € l’album autografato, con 50€ inserisce la persona nei ringraziamenti dell’album, con 100€ la chiama su Skype e suona una canzone in acustico ecc… La vostra fantasia si può sbizzarrire a più non posso perché sarete voi a decidere che cosa offrire ai vostri fan e a quale prezzo.

Anche dal loro punto di vista la cosa è molto interessante perché di solito le band/gli artisti offrono delle vere e proprie “chicche”: ad esempio ho letto che alcune band offrono ingresso nel backstage dopo un concerto oppure un messaggio di auguri di compleanno personalizzato. Insomma è un modo carino di sostenere finanziariamente una band ed un bel modo di ricevere qualcosa di più personale del solo album.

Ultima cosa da dire a tutela dei vostri sostenitori è che l’addebito avviene nel momento in cui acquistano uno dei vostri “prodotti” ma nel caso in cui l’obiettivo non venga raggiunto verranno rimborsati completamente; mentre dal punto di vista degli artisti c’è da sottolineare che MusicRaiser al termine della campagna invierà la somma raccolta meno una “commissione” pari al 10%, i costi di transazione e l’IVA.

Una volta raggiunto l’obiettivo o anche superato la band avrà reperito i mezzi necessari per il proprio progetto e i fan avranno contribuito in maniera attiva guadagnando qualche piccolo contenuto speciale.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...