Posts contrassegnato dai tag ‘senza burro’

Torta alle pesche e yogurt

Pubblicato: luglio 3, 2014 da Giulia Tacchella in MangiAMO con Giulia
Tag:, , ,

torta pesche

Ingredienti:

  • 200 g di farina
  • 300 g di pesche
  • 2 uova
  • 125 g di yogurt
  • 100 g di zucchero
  • ½ bustina di lievito per dolci
  • 120 ml di olio di mais

 

Preparazione:

  • Sbattete i tuorli con lo zucchero, aggiungete l’olio a filo, poi lo yogurt;
  • Aggiungete la farina e il lievito setacciati, quindi unite delicatamente gli albumi montati a neve e per ultimo le pesche tagliate a pezzetti;
  • Versate il composto in una teglia rivestita di carta forno e cuocete a 180° C per circa 40 minuti.

 

Buon Appetito!!!

trecce pasquali

Ingredienti:

–         200 g di farina di khorasan (kamut)

–         100 g di farina integrale

–         1 uovo medio

–         50 grammi di zucchero

–         15-20 g di lievito madre essiccato

–         20 g di olio di mais

–         80 g di yogurt bianco magro

–         50 ml di acqua

–         5 g di sale

–         scorza di un limone

–         codette, zuccherini e mandorle tritate per decorare

–         un tuorlo e un filo di latte

 

 

Preparazione:

 

  • In una planetaria o in una ciotola mescolate le farine, lo zucchero, il lievito e la scorza di limone;
  • Aggiungete l’acqua un po’ alla volta, poi unite l’uovo e lo yogurt;
  • Per ultimi aggiungete l’olio e il sale;
  • Iniziate ad impastare. Con la planetaria impastate con il gancio a bassa velocità per 10-15 minuti; altrimenti a mano per 20 minuti circa finché l’impasto non sarà liscio e morbido;
  • A questo punto mettete l’impasto in una ciotola, coprite con la pellicola e fate lievitare in forno chiuso e spento, con la sola luce accesa per almeno 4 ore;
  • Una volta che l’impasto avrà raddoppiato di volume dividete l’impasto in parti uguali, poi dividete ulteriormente le parti in tre pezzi, che modellerete a bastoncino e intreccerete;(a me ne sono venute 10, lunghe circa 20 cm)
  • Sistemate le treccine in una teglia rivestita di carta forno, spennellatele con un tuorlo sbattuto con un filo di olio, decorate a vostro piacimento; fate lievitare ancora per 1 ora;
  • Cuocetele  in forno statico a 180° per circa 15- 20 minuti finché non saranno ben dorate in superficie;

 

 

Un’idea sana per Pasqua!!!

 

 

Buon Appetito e Buona Pasqua!!!