Rosberg vince in Australia davanti a Ricciardo (poi squalificato) e Magnussen. Alonso 4°, Out Hamilton e Vettel

Pubblicato: marzo 16, 2014 da Matteo Pifferi in Motorspace, Sport
Tag:, , , , , , ,

gp d'australia

 

Nico Rosberg (Mercedes) vince il primo gran premio della stagione 2014, che si è corso come da tradizione a Melbourne sul circuito di Albert Park. Il tedesco ha dominato la corsa, tagliando il traguardo con ben 24 secondi di vantaggio sul pilota di casa Daniel Ricciardo, approdato quest’anno in Red Bull. L’aussie però verrà squalificato in seguito per aver oltrepassato il limite massimo di consumo di benzina stabilito a 100kg. Terzo posto, che quindi diventa secondo, per uno strabiliante Kevin Magnussen su McLaren, all’esordio assoluto in F1. Podio virtuale completato dall’altra McLaren di Button, che ha preceduto la Ferrari di Alonso (4°). Male l’altra Rossa di Raikkonen, giunto settimo. Non terminano la gara il favorito della vigilia Lewis Hamilton e il campione in carica Sebastian Vettel, entrambi per problemi tecnici alla propria vettura.
Al via Rosberg ottiene subito la leadership sopravanzando Ricciardo (partito secondo) e un impacciato Hamilton, che dalla prima posizione sulla griglia, si ritrova quinto davanti ad Alonso. Al quinto giro arriva il primo colpo di scena della stagione proprio con Lewis Hamilton che rientra ai box per problemi al motore ed è costretto al ritiro. La stessa sorte toccherà la tornata successiva a Vettel, in perenne difficoltà durante tutto il week-end.
Davanti invece Rosberg inizia ad allungare su Ricciardo e Magnussen, mentre Hulkenberg tiene dietro Alonso e Bottas. Proprio il finlandese della Williams al giro numero 12 tocca il muro nel tentativo di sorpassare lo spagnolo e perde il cerchio e lo pneumatico sinistro, rendendo necessaria l’entrata della Safety Car. Tutti i primi della classifica rientrano ai box per la prima sosta, mantenendo invariata la classifica eccezion fatta per Button, primo a cambiare le gomme, che ritorna in pista in sesta posizione subito dietro ad Alonso.
Rimane tutto invariato fino alla seconda sosta generale, quando ancora una volta Button anticipa tutti e sopravanza Alonso, per il quarto posto. Dietro intanto l’altra Ferrari di Raikkonen fatica a girare su buoni tempi e rimane in lotta tra la ottava e la decima posizione con le Toro Rosso.
Quando mancano pochi giri alla fine, mentre Rosberg controlla senza problemi la gara con più di 20 secondi di vantaggio, sembra accendersi la lotta per la seconda posizione: Magnussen si fa minaccioso negli specchietti di Ricciardo, lasciando prevedere un finale infuocato ma il pilota di casa riesce ad allungare e tenere il secondo posto fino alla fine. Ai piedi del podio si piazza Button, che taglia il traguardo prima di Alonso, arrivato a 35 secondi dal leader. Bottas chiude 6° recuperando nel finale la posizione su Hulkenberg. Raikkonen chiude 8° a quasi un minuto da Rosberg, dato che mostra le difficoltà del pilota finlandese con la nuova vettura. Chiudono la zona punti Vergne e l’esordiente russo Kvyat.

Sembra tutto definito quando la direzione corsa emette un comunicato stampa dal quale si evince la squalifica di Ricciardo, cancellandogli la gioia del podio di fronte al proprio pubblico, poichè la sua Red Bull avrebbe consumato più dei 100 kg di benzina pattuiti dal regolamento. Ne approfittano tutti gli altri, soprattutto Perez che, da 11° guadagna il primo punto della sua stagione. Prossimo appuntamento con la F1 tra 2 settimane in Malesia.

CLASSIFICA PILOTI:

1) Rosberg (Mercedes) 25
2)Magnussen (McLaren) 18
3)Button (McLaren) 15
4) Alonso (Ferrari) 12
5) Bottas (Williams) 10
6)Hulkenberg (Force India) 8
7)Raikkonen (Ferrari) 6
8)Vergne (Toro Rosso) 4
9) Kvyat (Toro Rosso) 2
10) Perez (Force India) 1

CLASSIFICA COSTRUTTORI:

1) McLaren 33
2) Mercedes 25
3) Ferrari 18
4)Williams 10
5)Force India 9
6)Toro Rosso 6

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...