FAKE YOUR DEATH, MA NON PER I MY CHEMICAL ROMANCE

Pubblicato: febbraio 17, 2014 da Isabella Castelli in Note Bionde
Tag:, , , , ,

Proprio questa sera alle 20.30 durante il programma radiofonico di Zane Lowe sulla BBCradio1 è stato possibile ascoltare in anteprima l’ultimo singolo dei My Chemical Romance: Fake Your Death. Ai meno informati questa notizia sembrerà strana dato che la band si è ormai sciolta quasi un anno fa, il 22 Marzo 2013.

 Beh devo ammettere che questa notizia è stata per me sconvolgente, in casa mia è stato un giorno di lutto. E con la frase “Just look at all that pain” dell’ultimo singolo sembra che un po’ loro lo sappiano. La band che aveva preso ispirazione dal crollo delle torri gemelle e aveva segnato gli ultimi dieci anni (e che non avevo ancora avuto occasione di vedere live) non esisteva più.

 Che dire del pezzo, innanzitutto è quasi definibile una ballata ma a parer mio si allontana molto dallo stile di Welcome To The Black Parade. Credo somigli più a canzoni come The Only Hope For Me Is You di Danger Days. Non so ancora dire se mi sia piaciuta o meno. Orecchiabile senza ombra di dubbio, ma troppo breve. Troppo Breve per troncare una carriera di oltre 10 anni.

 Ma ancor più struggente è il video pubblicato pochi minuti dopo: un collage di vecchi ricordi che hanno fatto scorrere fiumi di lacrime tra i fans. Per chi se lo fosse perso questo è il link diretto:

https://www.youtube.com/watch?list=UUCZGYab5SpD0I7Z5JqJZgww&v=tiJzCahaN8w#t=177

É poi lo stesso leader Gerard Day a twittare pochi minuti dopo: Thank you for opening your heart to listen, for the whole ride.” Il popolo di twitter è come sempre diviso in due: da una parte chi non vuole ammettere che sia un bel pezzo perchè ancora troppo afflitto e incazzato, dall’altra chi invece sostiene sia stato un bel modo di dire addio.


May Death Never Stop You verrà pubblicato ufficialmente il 24 marzo 2014 e conterrà le greatest hits e alcuni inediti. 
Inutile nascondere che i fan non abbiano molto apprezzato. Si, una greatest hits implica comunque il successo che il gruppo ha avuto, ma dall’altra faccia della medaglia i più grandi successi escono quando ormai la band è defunta, morta per sempre.

E ancora si fa fatica a crederlo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...