musiXmatch: l’app che ricerca automaticamente i testi

Pubblicato: febbraio 9, 2014 da Alessandro Saitta in Sapevate che...
Tag:, , , ,

Quante volte vi è capitato di cercare su internet il testo di una canzone o per capirne il significato o per cantarla a squarciagola? Stufo di dover ogni volta aprire il browser, scrivere il titolo della canzone e finire sempre su un sito diverso per trovare il testo che volevo mi sono messo a cercare un’app che potesse venirmi in soccorso, ed eccola qui: musiXmatch.

Non è l’unica nel suo genere ma promette di avere il catalogo di testi ufficiali più grande del mondo e più di 20 milioni di utenti. Inutile dire che più utenti ci sono, più il catalogo verrà aggiornato frequentemente, più l’app sarà in grado di attirare investitori e più probabilmente farà bene in suo lavoro.

Come funziona l’app e perché usare questa piuttosto di cercare le singole canzoni su internet?
L’app ha diverse funzioni: può essere utilizzata direttamente come player musicale oppure solamente per i testi. Se volete cercare di volta in volta i testi potete farlo direttamente dall’app senza mettervi ogni volta a cercare su internet, per fare questo dovete disabilitare la funzione standard di sincronizzazione dei brani dalle opzioni.
Che cos’è questa opzione? E’ il motivo principale per cui installarla! E cioè ogni volta che fate partire una canzone in automatico l’app cercherà il suo testo e vi chiederà se mostrarlo o meno. Semplicemente avvia una ricerca per ogni brano che ascoltate mettendovi a disposizione il testo con un solo tap.

Un dettaglio molto importante è che potete tranquillamente utilizzare il vostro player preferito (ad esempio Google Music) e mentre ascoltate la vostra musica ad ogni brano vi apparirà una notifica di musiXmatch, facendo tap avrete il testo a disposizione. Non tutti i player sono supportati dall’app quindi potrebbe essere che questa funzione non sia disponibile su alcuni device ma se rientrare in questo caso vi consiglio semplicemente di utilizzare il player integrato di musiXmatch, non vi accorgerete della differenza e potrete sfruttare appieno le sue funzionalità.

Riporto qui l’elenco ufficiale di quelli riconosciuti (che sono comunque molti): Predefinito di Android Music Player, Spotify, Samsung Music Player, HTC Music Player Archos Music Player, Rhapsody Android Beta, bTunes, ³ (al cubo), WIMP, Zimly, soli Playlist, Poweramp, Winamp, myTouch 4G, Google Music (visita support.musixmatch.com per il rilascio automatico di notifica), Player Pro (di mercato), DAAP media Player, Folder Player, GoneMAD Music Player, MIUI Music Player

Che altro dire? E’ disponibile sia per Android che iTunes, nella versione free contiene banner pubblicitari (se si vogliono rimuovere si può pagare 2,17 € al mese oppure 5,43 € l’anno).

Se cercate di frequente testi di canzoni questa è assolutamente l’app che fa per voi e se l’articolo vi ha incuriosito, visto che richiede 1 minuto per il download, installatela e provatela!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...