JUVENTUS E NAPOLI SI FERMANO, LA ROMA AVANZA. SALE SEEDORF, MALE MAZZARRI.

Pubblicato: gennaio 27, 2014 da Lorenzo Castiglia in Offside, Sport

34

In questa giornata abbiamo assistito a due pareggi inaspettati soprattutto per il valore delle squadre che vi partecipavano. Un Napoli sfortunato guadagna solo un punto contro un Chievo combattivo. Al gol di Sardo risponde Albiol, termina 1-1.
Stesso risultato tra Lazio e Juventus, una sfida condizionata dal rosso a Buffon e dal conseguente rigore trasformato da Candreva. In inferiorità la Juve non molla e raggiunge il pari con il solito Llorente.
La Roma approfitta dello scivolone delle rivali per allungare sul Napoli e mangiare due punti alla Juventus, l’Hellas viene battuto 3-1 dai Capitolini, grazie ad una superba prestazione di Gervinho.
Pirotecnico 3-3 tra Fiorentina e Genoa, anche se viziato da molte sviste arbitrali da entrambe le parti.
L’Inter di Mazzarri non sà più vincere e anche a San Siro contro il Catania non va oltre lo 0-0, lasciando i tifosi delusi e amareggiati.
Il Torino di Ventura inizia a sentire odore d’Europa con l’ennesima vittoria, questa volta ai danni dell’Atalanta. La partita finisce 1-0 a favore dei granata ma il rigore da cui è nato il vantaggio rimane molto dubbio.
Pareggio tra Bologna e Sampdoria, con le due squadre che si dividono la posta in palio. finisce 1-1 con le reti di Gabbiadini e Diamanti.
Il Milan vince in rimonta negli ultimi 5 minuti sul Cagliari, mostrando lo “spirito guerriero” di cui parlava Seedorf. Al Gol di Sau rispondono prima Balotelli e poi Pazzini, regalando la seconda vittoria stagionale a Seedorf.
Nella sfida salvezza tra Sassuolo e Livorno, a prevalere sono proprio i secondi. Il Livorno batte 3-1 i neroverdi e conquista 3 punti fondamentali in chiave salvezza.
Il Parma invece non si ferma più e conquista ancora 3 punti a discapito di un Udinese bella ma sfortunata. Decide un gol di Amauri, e ora Guidolin deve stare attento perchè la zona retrocessione è sempre più vicina.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...