UN DRAGO PER NATALE

Pubblicato: dicembre 21, 2013 da Andrea Baldeschi in Presentazione

Lo hobbit
“Tale è la natura del male: col tempo tutte le cose orrende vengono fuori”

Uscito a pochi giorni dalla fine del 2013, La desolazione di Smaug entra prepotentemente nella lista dei 10 film migliori dell’anno. Gli ingredienti necessari alla preparazione del piatto perfetto non mancano all’appello: trama, recitazione, azione, dialoghi e effetti speciali riempiono lo schermo per 161 minuti, sviluppando il desiderio di poter ammirare le azioni di Bilbo e della compagnia dei nani per ore e ore. Peter Jackson sembra averci preso gusto, continuando a stupire nonostante questo sia il quinto film relativo alle vicende della Terra di Mezzo. Dunque, un enorme plauso al regista e alla sua troupe, forse l’unico gruppo di lavoro in grado di trasportare sul grande schermo capolavori della narrativa senza eliminare fascino e stupore. L’intreccio  segue (ma non troppo) le parole di Tolkien. Accanto alla storia principale (il viaggio della compagnia dei nani verso Erebor, la montagna sacra caduta sotto le grinfie del potente drago Smaug), vengono sviluppati due temi molto cari alla trilogia successiva, quella che vede Frodo Baggins e Samvise Gangee impegnati nel viaggio più pericoloso della loro vita: il potere dell’unico anello e il ritorno di Sauron, signore oscuro della terra di mezzo. Tuttavia, occhio a sottovalutare il Re di fuoco della Montagna. Al momento, poco importa se Sauron è in procinto di organizzare un esercito del male insieme ai Nazgul. Meglio prestare attenzione a Smaug: risvegliatosi da un lungo sonno e furibondo dalla presenza di Bilbo e dei nani all’interno della sua nuova dimora, lo spaventoso drago è pronto a dare battaglia non solo ai nostri protagonisti, bensì all’intera umanità. La battaglia per la Terra di Mezzo è cominciata.

Voto: 8/10

Per chi non avesse ancora visto il film, ecco il  trailer:

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...