CREDO DI AVERE DEL FUMO NEGLI OCCHI

Pubblicato: novembre 29, 2013 da Redbreast in Redbreast
Tag:, , , , ,

second son

La PlayStation4 è ormai realtà, e come ogni salto generazionale pochi saranno i titoli esclusivi per la neonata console.

Dovrà passare un po’ di tempo prima che la PS3 vada in pensione, visto che ancora ha da regalare. E molto ha regalato, con giochi sempre originali e dalla grafica più che dettagliata. Tra questi troviamo un titolo come inFamous, che nonostante non sia la rivelazione del secolo, sicuramente permette di divertirci con un protagonista dalle abilità tutt’altro che comuni… Per chi di lo abbia provato, ricorderà la capacità del protagonista di poter usare l’energia elettrica a proprio vantaggio, camminando sui fili dell’alta tensione o sbaragliando i nemici a suon di saette( un novello Zeus insomma); ma forse gli sviluppatori dei due capitoli, per il loro debutto su console next-gen, hanno pensato bene di cambiare direzione e muoversi su un terreno più… Focoso…

Sto ovviamente parlando del nuovo e atteso inFAMOUS: Second Son, creatura in pieno sviluppo della Sucker Punch.

Protagonista del gioco sarà Delsin Rowe, ventiquattrenne artista di strada le cui capacità da Conduit (nome per indicare una sorta di super eroe moderno) gli permette di diventare fumo e creare fiamme per spostarsi o, ovviamente, dare fuoco a tutto ciò che lo può intralciare. La storia riprenderà le fila di quella del capitolo precedente (inFAMOUS 2), ovvero sette anni dopo il finale “da buono”, di Cole, protagonista dei primi due capitoli.

Come accennato, il potere “fumoso” di Delsin permetterà al giocatore di muoversi liberamente tra le strade di Seattle, spostandosi oltre che nel vento, anche attraverso condotti dell’aria posti sui muri dei palazzi e tra di essi. Inoltre, grazie alle fiamme sprigionate della braccia può spostarsi velocemente e planare sui nemici, sbaragliandoli con palle di fuoco sprigionate dalle mani.

Caratteristica pregnante di InFAMOUS è stato e sarà la possibilità di compiere le proprie azioni come meglio si crede, seguendo semplicemente il proprio istinto; si vuole salvare una vita a la si vuole sacrificare per il proprio bene? Scelte del genere portano al delinearsi del Karma, ossia la tendenza o meno al bene o al male. In base a questo indicatore cambiano i poteri che si acquisiscono così come il finale del gioco.

Nel video di presentazione all’E3 è stato mostrato al pubblico il gameplay di inFAMOUS: Second Son, dando luce ad alcune dinamiche sopra citate. Subito si nota la fluidità dei movimenti, così come la particolarità del paesaggio circostante, scorgibile fin dove l’orizzonte permette. Molto più intrigante e certamente più attraente è stata la dimostrazione di come questo paesaggio può essere distrutto con semplicità grazie ai formidabili poteri del protagonista, rendendo un inferno la vita a chi vuole fare del male a noi e a chi ci è caro; nemici la cui I.A. è ancora da sistemare ( non vogliamo nemici idioti), ma che può sicuramente essere messa a punto nel periodo che ci separa all’uscita del gioco, prevista per il 21 marzo 2014.

Insomma, meglio indossare un casco di protezione, le travi in testa fanno parecchio male!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...