JUVE, CUORE E PARI COL REAL. IL MILAN NON SFIGURA MA CADE A BARCELLONA. BELLA VITTORIA DEL NAPOLI, MA POTREBBE NON BASTARE

Pubblicato: novembre 7, 2013 da Danilo Motta in Offside, Sport
Tag:, , , , , , , ,

Nella quarta giornata di Champions League le squadre italiane raccolgono un pareggio, una sconfitta e una vittoria. La Juve di Conte domina il Real Madrid nel primo tempo, concludendo la prima frazione in vantaggio per 1-0 grazie al rigore realizzato da Arturo Vidal. Nella ripresa i bianconeri subiscono la rimonta degli spagnoli con le reti di Cristiano Ronaldo e Bale, ma pochi minuti dopo Fernando Llorente firma di testa il gol del 2-2 finale. Le possibilità della Juve di passare il girone sono comunque molto più alte dopo il clamoroso tonfo del Galatasaray di Mancini a Copenaghen.

Il Milan soccombe per 3-1 sul campo del Barcellona. Spagnoli che tengono il pallino del gioco per tutto il primo tempo, ma che passano in vantaggio solo al 30′ su un calcio di rigore molto generoso per fallo di Abate su Neymar, che Leo Messi non sbaglia. Pochi minuti dopo raddoppia Busquets di testa (in fuorigioco) su calcio di punizione, ma al 45′ i rossoneri tornano in corsa grazie ad un autogol di Piquè dopo una discesa di Kakà. Nella ripresa, con l’ingresso di Mario Balotelli, i rossoneri tengono bene il campo e vanno vicini due volte al pareggio, ma all’83’ Messi chiude i conti dopo un triangolo con Fabregas. Barcellona già qualificato a quota 10, Milan sempre secondo a 5 ma tallonato da Ajax e Celtic (i lancieri hanno vinto 1-0 lo scontro diretto) a 4. Alla squadra di Allegri dovrebbero comunque bastare 3 punti per passare il girone.

Il Napoli batte 3-2 il Marsiglia: francesi in vantaggio con A. Ayew, ma gli azzurri rimontano grazie alle reti di Inler e Higuain, e concludono il primo tempo in vantaggio. Nella ripresa Thauvin fa 2-2, ma al 75′ il Pipita segna il gol che da il successo alla squadra di Benitez. Nell’altra partita del girone l’Arsenal espugna il Signal Iduna Park di Dortmund grazie alla rete di Ramsey. Napoli e Arsenal a 9 punti, Borussia Dortmund a 6 e Marsiglia senza nemmeno un punto. Se il Napoli pareggerà a Dortmund saranno ottavi di finale, ma in caso di sconfitta potrebbe non bastare nemmeno una vittoria sull’Arsenal all’ultima giornata.

Negli altri gironi da segnalare le matematiche qualificazioni agli ottavi di Bayern Monaco e Atletico Madrid.

Danilo Motta

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...