GUNNERS INCONTENIBILI, NAPOLI K.O. LE DUE FACCE DEL MILAN. JUVE: L’ORGOGLIO NON BASTA, È PARI COL GALA

Pubblicato: ottobre 3, 2013 da Danilo Motta in Offside, Sport
Tag:, , , , , , , , , , , ,

La delusione di Arturo Vidal.

Brutta sconfitta per il Napoli di Benitez nella seconda giornata della fase a gironi di Champions League. I partenopei soccombono per 2-0 all’Emirates Stadium contro un Arsenal nettamente superiore. Avvio a ritmi forsennati della formazione inglese che nella prima mezz’ora domina il gioco e anche il risultato, passando in vantaggio e poi subito raddoppiando grazie ai gol di Ozil e Giroud. Gli azzurri, privi del bomber Higuain, non riescono a creare alcun pericolo concreto dalle parti di Szczęsny, e così la compagine di Wenger riesce ad amministrare il doppio vantaggio senza rischi fino al triplice fischio. Grazie a questo risultato, combinato con la vittoria casalinga del Borussia Dortmund per 3-0 contro l’Olympique Marseille, i Gunners si portano in testa al girone con 6 punti, seguono Borussia Dortmund e Napoli a 3 punti, con il Marsiglia fanalino di coda con 0 punti.

Pareggio esterno al cardiopalma per il Milan, finisce 1-1 contro l’Ajax all’Amsterdam Arena. Milan che aggiunge alla lista degli infortunati anche Birsa, infortunatosi nel riscaldamento. Primo tempo molto difensivo e abbastanza rinunciatario nel controllo della manovra da parte degli uomini di Allegri che di fatto non subiscono pericoli ma “regalano” più del 70% di possesso palla agli olandesi. Dopo una brutta prima frazione, nella ripresa succede di tutto: Montolivo sbaglia da due passi il possibile vantaggio sparando su Cillessen, Balotelli colpisce la traversa su un tiro deviato con la punta delle dita ancora da Cillessen e viene giustamente annullato un gol all’Ajax per fallo di mano di Schone, ma è un altro Milan nella ripresa. Arrivati al 90′ però sono gli olandesi a passare in vantaggio grazie ad un colpo di testa di Denswil direttamente da calcio d’angolo. Nei minuti di recupero però viene concesso un rigore dubbio al Milan e Balotelli dal dischetto non fallisce: 1-1.
Nell’altra sfida del girone, il Barcellona non va oltre l’1-0 contro un ostico e tenace Celtic a Glasgow.
Classifica che vede così Barcellona a 6 punti, Milan secondo a 4 punti, Ajax che insegue con un punto e Celtic ancora a zero.

Incredibile e rocambolesco il pareggio (2-2) maturato tra Juventus e Galatasaray allo Juventus Stadium di Torino. Mancini, alla prima sulla panchina del Gala, decide di non aggredire la Juventus ma di giocare una partita di attesa e ripartenze. Bianconeri che tengono il pallino del gioco per tutta la prima frazione senza concedere né concretizzare, fin quando, con un errore clamoroso di Bonucci, che da ultimo uomo regala il pallone a Drogba, i turchi non passano in vantaggio. Subìto il gol si vede una Juventus demoralizzata che non riesce più a creare nulla contro una squadra che difende con 9 effettivi su 11 dietro la linea del pallone. Tutto cambia quando Antonio Conte sfrutta i cambi per mettere in campo una formazione ultra-offensiva con Llorente, Tevez e Quagliarella in campo. La Vecchia Signora riapre i giochi con Arturo Vidal, infallibile dal dischetto, che trasforma un rigore procurato da Quagliarella. Pochi minuti più tardi è proprio Quagliarella a far passare in vantaggio i suoi grazie ad un colpo di testa ravvicinato su cross di Pirlo. Bianconeri che non hanno nemmeno il tempo di festeggiare, perché nemmeno un minuto dopo la squadra di Mancini torna in parità grazie al gol di Bulut, che approfitta di un altro pasticcio della difesa della Juve. Finisce così 2-2 una partita dal finale infiammato. Classifica dura adesso per i bianconeri a quota 2, che vedono il Real Madrid allontanarsi a quota 6, con Galatasaray e Copenaghen con un solo punto, ma entrambe hanno già affrontato i Galacticos, prossimi avversari della squadra di Conte.

Lorenzo Castiglia

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...